Il castello di Moncrivello

Il Castello voluto dalla duchessa Jolanda di Savoia Valois

Dove si trova

Il medioevale Castello di Moncrivello si trova sulla cima del colle che separa la Provincia di Vercelli da quella di Torino. Posizione strategica che consente di avere uno sguardo a tuttotondo sulle due provincie e ammirare così la pianura vercellese e l’Anfiteatro Morenico d’Ivrea.

Duchessa Jolanda di Savoia Valois

Il Castello vive il suo massimo splendore nel Quattrocento grazie agli interventi voluti dalla duchessa Jolanda di Savoia Valois; figlia di Carlo VII di Valois, re di Francia, e di Maria d'Angiò, moglie di Amedeo IX di Savoia, fu reggente del ducato di Savoia e rese l’antica fortezza una signorile dimora di campagna in cui risiedere. Alla duchessa si deve anche la realizzazione del Naviglio d’Ivrea che collega Ivrea a Vercelli.

Si possono ancora ammirare il quadrangolare torrione di accesso, le mura di cinta coronate dai merli a coda di rondine e le cornici in cotto che adornano i più antichi castelli piemontesi.

Oggi

Monumento nazionale nel 1908, venne acquistato nel 1972 da Giovanni De Francisco e successivamente restaurato; oggi è possibile visitarlo e durante l’anno vengono svolti corsi di formazione, convegni, iniziative culturali, eventi pubblici e privati. Gli spazi che un tempo ospitavano le scuderie ora ospitano le raffinate camere di un romantico bed and breakfast.

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Il castello di Moncrivello, https://canaveselab.it/attrazioni-in-canavese/il-castello-di-moncrivello/