Cantina della Serra

Cantina della Serra

Cantina

a Piverone

BENVENUTI ALLA CANTINA DELLA SERRA


Nella Cantina della Serra confluiscono le uve di più di 200 soci. Provenienti dai vigneti di 20 Comuni dell’Anfiteatro Morenico d’Ivrea e, soprattutto, da quelli della Serra d’Ivrea: la collina morenica più lunga d’Europa, un gioiello di inestimabile valore naturalistico mondiale, da cui la Cantina ha preso il nome.


LA CANTINA DELLA SERRA

Radicamento territoriale e un’identità precisa.
La Cantina della Serra nasce dall’impulso dato agli inizi degli anni ’50 del Novecento da una delle più innovative idee di Adriano Olivetti.  Diventa infatti interprete delle finalità dell’I-RUR – Istituto per il Rinnovamento Urbano e Rurale, un precursore del moderno incubatore d’impresa, lo Statuto prevedeva interventi per creare occupazione sul territorio, dando impulso all’imprenditoria e il continuo rivestimento dei profitti in nuove attività. La convinzione di Adriano Olivetti: “L’economia di un territorio non può basarsi esclusivamente sull’industria ma devono coesistere economie alternative” si realizza nella Cantina della Serra. La Cantina ha conservato anche nella struttura interna le tracce dell’entusiasmante inizio che vide il 10 maggio 1953 i primi 99 soci costituire la Cantina sociale di Piverone.

Durante la visita si possono ammirare le grandi vasche fisse di cemento armato. Integrate nei muri e distribuite sui due piani della cantina, con il loro sportello “Sernagiotto”, riportano il pensiero alle torri vinarie. Nell’ultimo decennio lo stoccaggio in cemento è stato riscoperto, perché non rilasciando alcun sentore, a differenza del legno, consente di mantenere le note caratteristiche del vino. Nella Cantina della Serra le “botti di cemento” non hanno mai smesso di lavorare e ancora oggi travasano il loro prezioso contenuto da una vasca a quella sottostante sfruttando la semplice forza di gravità. Una cantina con una storia importante, ma che non si è fermata: alle grandi botti di legno che affinano i vini più pregiati si affiancano nuovi macchinari per attuare le moderne tecnologie di vinificazione.

IL PUNTO VENDITA

La sala principale ospita il bancone di assaggio e degustazione, l’area espositiva con le 24 etichette di vini rossi, bianchi, rosati e spumanti, e l’angolo attrezzato per la mescita dei i vini sfusi. La storia della cantina è riepilogata nei pannelli illustrativi, ospitati nella sala privata, dove si trova anche la copia del libretto con cui Adriano Olivetti conferiva le uve in Cantina. Questo spazio, oltre ad essere utilizzato come sala degustazione, si presta ad essere impiegato anche per organizzare eventi privati. Collega la sala principale alla sala privata l’area informativa, qui sarà possibile trovare informazioni turistiche e sarà inoltre disponibile una postazione computer come ulteriore ausilio per la ricerca di informazioni legate al mondo del vino canavesano e alle attività della Cantina. Tre ambienti per una superficie di circa 400 mq nel nuovo edificio costruito seguendo i principi di risparmio energetico, tanto che l’intero sistema di illuminazione a led è alimentato dall’impianto fotovoltaico della Cantina della Serra creato nel 2010.

 

    Territori e vigneti


    La Cantina è una squadra di vignaioli che da quasi 70 anni “accudisce” il territorio canavesano. Amore puro per il lavoro della vigna.  Dalla messa a dimora delle barbatelle, alla cura dei vigneti, che si estendono a vista d’occhio dalla sommità della collina morenica, nata dal ritiro del Ghiacciaio Balteo, sino a lambire le acque del Lago di Viverone.
    Dalla raccolta dei grappoli al loro conferimento in cantina dove saranno valutati per essere trasformati nella declinazione ideale di Erbaluce: fermo, spumante o passito. I vigneti sono attentamente seguiti dai tecnici della Cantina che offrono consigli ai viticoltori per seguire efficacemente le ultime regolamentazioni in materia di lotta alle malattie viticole a zero impatto ambientale.

      I VINI


      Proprio dal vigneto Cariola nasce il “Ramblè“: un Erbaluce di Caluso D.O.C.G. prodotto con le sole uve derivanti da questo appezzamento. La Cantina della Serra produce attualmente 30 diversi tipi di vino.

      Dal vitigno dell’Erbaluce in Cantina si possono trovare 5 diversi tipi di Erbaluce DOCG nella versione ferma, due tipi di Passito, Caluso Passito DOC e Caluso Passito DOC Riserva, e la versione spumante Serra Classic DOCG.

      Non mancano i rossi DOC con il Canavese Rosso, il Canavese Barbera, il Canavese Nebbiolo e il Canavese Rosato.

      Bollicine
      Quattro spumanti diversi, prodotti con metodo Martinotti, oltre al Serra Classic DOC, altre tre bottiglie: Blu, Dry e Rosè.

      Vini bianchi
      • ERBALUCE DOCG
      • ERBALUCE 60 DOCG
      • ERBALUCE LAROL DOCG
      • ERBALUCE RAMBLE’ DOCG
      • ERBALUCE STUDIO 44 GDO
      Vini rossi
      • CANAVESE BARBERA DOC
      • CANAVESE BARBERA DOC RAPELA
      • CANAVESE ROSSO DOC
      • CANAVESE NEBBIOLO DOC
      • CANAVESE NEBBIOLO DOC TUPIEL
      • CANAVESE ROSATO DOC
      Bollicine
      • SERRA CLASSIC DOCG
      • SERRA BLU
      • SERRA DRY
      • SERRA ROSÈ

      Visite in Cantina


      Sono possibili visite alla Cantina per gruppi  e per singoli su prenotazione.

      Con la visita in cantina si può richiedere la degustazione guidata con l’enologo  con i vini della Cantina della Serra proposti in abbinamento con prodotti tipici canavesani artigianali.

      Prossimi eventi

      settembre, 2020


      In evidenza

      Vigneto “Cariola”

      Vigneto di 2 ettari nel Comune di Piverone, gestito dai soci della cooperativa è da sempre dedicato alla sperimentazione di tecniche colturali innovative. Questo vigneto è stato convertito al metodo biologico.
      La gestione viticola è condotta secondo le linee della lotta integrata (agrofarmati a zero impatto ambientali, no diserbanti, no concimi chimici) e la vinificazione col minimo uso di solfiti.

      CONTATTI E ORARI

      VIENI A TROVARCI

      Via strada nuova, 12
      10010 Piverone TO
      IT

      CHIAMACI O SCRIVICI

      ORARI

      Da lunedì a sabato
      09:00 – 12:30
      15:30 – 19:00
      Prima domenica del mese
       9:30 – 12:30
      14:30 – 18:30

      Ultimo aggiornamento: 19.09.2020

      I nostri servizi

      Area Riservata

      2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
      X
      X
      Condividi con un amico
      Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

      Cantina della Serra, https://canaveselab.it/cantina-della-serra/