Castello di Masino

Caravino - AMI

Mille anni di storia raccontati da un antico maniero

IL CASTELLO

Costruito nell'XI sec. dai conti Valperga da più di mille anni domina dall'alto della collina la pianura dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea.

L’aspetto attuale è frutto di numerose trasformazioni che lo modificano da fortezza a residenza gentilizia.  Gli ambienti più significativi sono l'imponente Torre dei Venti, la galleria dei poeti, la biblioteca, la sala dei Gobelins ed i saloni affrescati tra Sei e Settecento.

    Il Parco e il Labirinto

    Il castello è immerso in un parco monumentale dove si può camminare all’ombra di piante secolari e dove l'aspetto naturale, "all'inglese”, è protagonista. Avvicinandosi al "giardino dei cipressi", attraverso un lungo viale dove in primavera fioriscono 7.000 spiree, s’incontra un tempietto neogotico (XIX secolo).

    Il giardino dei cipressi conserva nelle geometrie delle siepi le tracce del precedente giardino all'italiana, si prosegue e, a ridosso delle mura del castello sotto la torre dei venti, si ammira il “giardino delle rose” con i folletti con lo animano.

    L’Allea Grande, il lungo viale alberato che porta al labirinto, ha cannocchiali posizionati in punti strategici che permettono di ammirare l’Anfiteatro Morenico d'Ivrea, meraviglia naturalistica del Canavese.

    Il labirinto è il secondo più grande d’Italia per dimensione, è stato realizzato con duemila piante di carpini seguendo il disegno settecentesco ritrovato negli archivi. Qui per i bambini un parco giochi dove divertirsi.

      Cappella di San Carlo Borromeo

      All'interno del castello si trova la Cappella di San Carlo Borromeo, dove sono conservate le ceneri di Arduino di Ivrea, che la tradizione vuole trafugate nel Settecento a Masino dalla marchesa Cristina di Saluzzo, dopo l'acquisto dei Savoia del Castello del Castello di Agliè, dove erano conservate.

      Museo delle Carrozze

      Nelle scuderie settecentesche è allestito il "Museo delle Carrozze" che ospita una collezione di carrozze del XVIII e XIX sec.

         Informazioni

      Tel. +39.0125778100

      Mail faimasino@fondoambiente.it

      Link esterno Sito web FAI

      Via del Castello, 1, 10010 Masino - Caravino

      I nostri servizi

      Area Riservata

      2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
      X
      X
      Condividi con un amico
      Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

      Castello di Masino, https://canaveselab.it/castello-di-masino/