Chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Pessano

Bollengo – AMI

Testimonianza di un antico borgo medievale

Clocher-porche

La chiesa risalente al XI secolo presenta un elemento architettonico caratteristico di alcune chiese romaniche in Canavese: il campanile costruito sulla facciata della chiesa incorpora alla sua base l’ingresso dell’edificio:  6 piani per circa 14 metri di altezza, con bifore con colonnine in pietra negli ultimi due piani.

Il suo clocher-porche, che si può vedere anche nella chiesa di Lugnacco e a Santo Stefano di Sessano, è un modello di origine francese e si tratta di una soluzione molto rara in altre regioni italiane.

Il borgo di Pessano

L’edificio faceva parte del borgo medievale di Pessano, abbandonato dai suoi abitanti in seguito alla costituzione del “borgo franco” di Bollengo a metà Duecento.

Gli interni

Gli interni sono spogli ed in occasioni particolari ospitano eventi di carattere culturale.

La decorazione absidale conserva tracce di affreschi del XV secolo attribuiti a Domenico della Marca di Ancona o alla sua bottega: san Giorgio e  la coda del drago, alcuni santi non identificabili e nella parte destra due santi di cui uno identificabile con san Giovanni Battista coperto di pelli.

   Informazioni


Rete Museale Ami
Ecomuseo dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea
Tel. +39.012554533
e-mail info@ecomuseoami.it

link esterno Sito web

Strada Piane Inferiori, Bollengo

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia – P.IVA IT11971220014 – Tutti i diritti riservati
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Pessano, https://canaveselab.it/chiesa-dei-santi-pietro-e-paolo-di-pessano/