In relazione all’evolversi della diffusione di Covid-19 gli eventi presenti sul portale potrebbero essere annullati e/o orari e luoghi potrebbero subire variazioni.

SAN BERNARDINO E IL “CONVENTO”

Ivrea – AMI

Il convento di Olivetti

Il tramezzo

Costruita a metà del ‘400 come chiesa di un convento, San Bernardino venne affrescata tra il 1480 e il 1490 da Martino Spanzotti. Il pittore dipinse sul tramezzo, elemento architettonico che delimita il presbiterio, scene della vita e della Passione di Cristo distribuite in venti riquadri disposti intorno alla scena centrale della Crocifissione. Al di sotto completano la decorazione il Giudizio Universale, l’Inferno, il Purgatorio, la cacciata dal Paradiso terrestre e San Bernardino.

Disegno di Francesco Corni

Camillo Olivetti

Nel 1907 Camillo Olivetti, padre di Adriano, acquistò il complesso per farne l’abitazione della famiglia e San Bernardino fu trasformata nel magazzino delle attrezzature agricole, utilizzo che contribuì a salvare la chiesa dal degrado degli anni precedenti.

La seconda metà del ‘900

Intorno al 1950 poi l’insieme degli edifici è stato oggetto di significativi lavori strutturali che ne hanno modificato l’aspetto per accogliere i servizi sociali della ditta Olivetti.  Il restauro ha permesso di recuperare gli affreschi e da allora la chiesa è visitabile grazie all’Associazione Spille d’Oro Olivetti che organizza visite guidate.

   Informazioni

L’Associazione Spille d’Oro Olivetti, per gentile concessione della famiglia Olivetti, apre la chiesa al pubblico e accompagna alla visita.

Link esterno Sito web

Chiesa San Bernardino – Via Monte Navale – Ivrea

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Chiesa di San Bernardino, https://canaveselab.it/chiesa-di-san-bernardino/