dicembre, 2020

27dic18:3000:00OnlineVirtual EventO DI CHE LODE, DI CHE STUPOREIntrecci Barocchi 2020 online 18:30 - 00:00 Cosa:Musica & Teatro,Web on-lineTipo:Concerti & Spettacoli

Dettagli dell'Evento

Dal 1° al 27 dicembre 2020 undici concerti in streaming per Intrecci Barocchi 2020.

Le quattro associazioni organizzatrici, l’Academia Montis Regalis, l’Accademia Maghini, l’Accademia Corale Stefano Tempia e I Musici di Santa Pelagia, hanno prodotto una serie di registrazioni di altissimo livello da diffondere sulle proprie pagine Facebook, prima tra tutte quella di Intrecci Barocchi, e sul canale YouTube di SoloClassica Channel.

La rassegna si chiude con “Oh di che lode, di che stupore”, un concerto interamente dedicato all’eclettica figura di Benedetto Marcello, patrizio veneziano, che si seppe distinguere, oltre che come abile diplomatico della Serenissima, come letterato, pungente polemista (il suo Teatro alla moda delineò con graffiante ironia il panorama musicale dei suoi tempi), nonché raffinato compositore. Tra le opere più significative di colui che amava autodefinirsi “dilettante di contrappunto” spiccano i Salmi Davidici pubblicati nella raccolta Estro poetico-armonico, opere di grande originalità, nelle quali il compositore seppe inserire anche melodie tradizionali ebraiche, che dimostrano il grande rispetto che nutriva nei confronti della comunità ebraica, un fatto per nulla usuale all’epoca. Queste opere verranno eseguite dagli Armonici della Serenissima, un ensemble a geometria variabile costituito per l’occasione dal contralto Giovanna Dissera Bragadin, dalla gambista Silvia De Rosso (che eseguirà da solista una sonata per viola da gamba di Vivaldi) e dall’organista Luigino Favot. Da notare che questo concerto è stato registrato nella Chiesa di San Giovanni in Bragora di Venezia, un luogo particolarmente caro agli appassionati della grande musica, perché al suo interno nel 1678 ricevette il battesimo Antonio Vivaldi.

 

Domenica 27 dicembre 2020 alle 18.30

O DI CHE LODE, DI CHE STUPORE – I SALMI DAVIDICI
DI BENEDETTO MARCELLO

Benedetto Marcello (1686-1739)
Estro poetico-armonico – parafrasi sopra li salmi di Giovanni Ascanio Giustiniani (1724-1726)
Salmo XV
Conserva me, Domine
Signor dall’empia gente

Antonio Vivaldi (1678-1741)
Sonata in la minore per viola da gamba e basso continuo RV 43
Largo – Allegro – Largo – Allegro

Benedetto Marcello
Salmo VIII
Domine Dominus noster
Oh di che lode, di che stupore

Antonio Vivaldi
Domine Deus Agnus Dei (Gloria in re maggiore RV 589)

Gli Armonici della Serenissima
Giovanna Dissera Bragadin, contralto
Silvia De Rosso, viola da gamba
Luigino Favot, organo

INFO:

Per informazioni:
Segreteria Stefano Tempia
tel. 011 0209882, dal lunedì al venerdì, ore 9,30-12,00

Pagina Facebook Intrecci Barocchi
Canale YouTube di SoloClassica Channel

Ora

18:30 - 00:00

Seguici

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

Seguici sui social

Visit Canavese è un progetto di proprietà di

2021 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati

X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

O DI CHE LODE, DI CHE STUPORE, https://canaveselab.it/events/o-di-che-lode-di-che-stupore/