Il Chiusella

Valchiusella

Dalle forre della Valchiusella alle placide spiagge dell'AMI

IL TORRENTE CHIUSELLA

Il Chiusella nasce dal monte Marzo, attraversa la Valle a cui dà il nome e, dopo più di 40 km, conclude la sua vita nella pianura canavesana confluendo nelle acque della Dora Baltea.

Caratterizzano il torrente il Ponte romano di Fondo, le Guje di Garavot, la diga della Gurzia e le tranquille spiaggette di Cerone.

NELLE FORRE TRA KAYAK E CANYONING

Meta degli amanti del canyoing così come di chi ama pagaiare nei torrenti e mettersi alla prova anche con percorsi estremi, come quello da Fondo a Traversella, o con quelli più tecnici da Inverso a Vistrorio che attraversa la Gola di Garavot.

LAGHI, SPIAGGE E PESCA

Dopo i due laghetti naturali di Garavot il percorso del Chiusella viene fermato dalla diga di Vidracco e qui dà vita la bacino artificiale del lago di Gurzia, le cui acque alimentano la centrale idroelettrica di Ponte Preti. Il Chiusella offre l'opportunità di praticare la pesca sportiva, tra la fauna ittica si trovano: trota marmorata, trota fario, trota iridea. Più a valle dove le acque sono meno impetuose in estate si creano piacevoli “spiagge” dove rinfrescarsi in riva al torrente.

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Il Chiusella, https://canaveselab.it/il-chiusella/