NOASCA DE RE


Prima parte di luglio – Noasca

È un giorno particolare dell’Ottocento… il primo re d’Italia, Vittorio Emanuele II, va a caccia e per lui, come per i suoi antenati, l’attività venatoria è un momento importante quasi quanto la guerra. Ma questo è ciò che accadeva nel passato, o perlomeno finché non ritorna la manifestazione di Noasca da Re, la rievocazione dei giorni di caccia del re.

Diversi gli appuntamenti per due giorni in cui rivive l’atmosfera dell’epoca: l’arrivo del re, la tradizionale cena all’accampamento, canti e balli francoprovenzali, e la domenica il re e il  suo seguito parteciperanno alla S. Messa.

Un viaggio indietro nel tempo per conoscere una delle passioni del primo Re d’Italia.

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia – P.IVA IT11971220014 – Tutti i diritti riservati
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Noasca da re, https://canaveselab.it/noasca-da-re/