Parco Nazionale del Gran Paradiso

Parco Nazionale del Gran Paradiso

VALLE ORCO – VALLE SOANA

Il regno degli stambecchi, dei camosci, delle marmotte, dei gipeti e delle aquile reali

PNGP

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è la più antica area protetta italiana. È nato nel 1922, da una riserva di caccia del re Vittorio Emanuele II, per proteggere l’animale simbolo del Parco: lo stambecco e il suo ambiente.

L’area protetta si estende metà in valle d’Aosta e metà in Piemonte nel nostro Canavese.  La parte canavesana del Parco vede protagoniste due incredibili vallate la Valle Orco e la Valle Soana.

Dagli 800 metri dei fondivalle ai 4061 metri della vetta del Gran Paradiso, per più di 70.000 ettari di territorio, il Parco è un vero e proprio “paradiso” con vallate solcate da torrenti con laghi e boschi di larici e abeti, praterie alpine, rocce e ghiacciai.

Qui vivono in libertà stambecchi, camosci, marmotte, ermellini, scoiattoli e uccelli rari come l’aquila reale, il gipeto e la pernice bianca.

VALLE ORCO

La Valle Orco offre in qualsiasi stagione dell’anno la possibilità di semplici passeggiate, escursioni per gli amanti del trekking, arrampicate su roccia e ghiaccio e itinerari alpinistici per i più esperti.
A 3 ore di cammino da Noasca la bellissima Casa Reale di Caccia del Gran Piano. Dalle rive del Lago di Ceresole Reale si può percorrere la strada sulla quale si sfidano i ciclisti del giro d’Itala che sale a tornanti verso il Lago del Serrù e altri bacini artificiali arrivando al Piano del Nivolet uno dei più interessanti altopiani delle Alpi, con incantevoli laghetti incastonati tra le rocce, una distesa di pascoli e poi acquitrini e torbiere.
Sempre da Ceresole Reale escursioni classiche sono la salita al Rifugio Jervis e ai Laghi di Dres. Sul versante opposto la salita al Colle Sià con panorami sui bei ghiacciai delle Levanne e possibilità di interessanti osservazioni degli animali del Parco.

VALLE SOANA

La Valle Soana per Mario Rigoni Stern era “il posto più bello del mondo”, questa è una valle incontaminata, dove nelle piccole comunità montane si conservano le tradizioni di un tempo e si continua a parlare il dialetto franco-provenzale.

Il luogo ideale per scoprire la flora e la fauna del Parco del Gran Paradiso, lontano dai maggiori flussi turistici, permette un contatto diretto con la natura, da qui itinerari diversi mettono in contatto le valli piemontesi con quelle valdostane, significativa la festa del 10 agosto al Santuario di San Besso a 2019 metri di quota che ogni anno vede la partecipazione degli abitanti delle valli confinanti.

A PIEDI TRA LE NUVOLE

Il Parco promuove una mobilità dolce con “A piedi tra le nuvole” regolamentando il traffico automobilistico privato d’estate lungo la strada che conduce al Colle del Nivolet e favorendo gli spostamenti a piedi, in bici e con navetta. Il parco è il luogo ideale per una vacanza sostenibile, un ricco calendario estivo di eventi invitano a scoprirlo: escursioni guidate, mostre, rievocazioni storiche e rappresentazioni teatrali, concerti e degustazioni di prodotti locali.

   Informazioni

Ceresole Reale: Homo et Ibex

  • Loc. Prese c/o ex Grand Hotel – Ceresole Reale
  • Tel. +39.0124.953321

Locana: Antichi e nuovi mestieri

  • Via Roma – Locana
  • Tel. +39.0124.83557

Noasca: Le forme del paesaggio

  • via Umberto I Noasca
  • Tel.+39.0124.901070

Ribordone: la cultura e le tradizioni religiose

  • Località Santuario di Prascondù – Ribordone
  • Tel. +39. 011.8606233

Ronco Canavese: Tradizioni e biodiversità in una valle fantastica

  • Via Alpetta, Ronco Canavese
  • Tel. +39.0124.817377

Campiglia Soana: L’uomo e i coltivi

  • Località:Campiglia Soana
  • Tel. +39.0124.901070

Link esterno Sito web Parco del Gran Paradiso

Centri Visitatori e Mostre
Campiglia Soana
L’uomo e i coltivi
Orari 2020
Ceresole Reale
Homo et Ibex
Locana
Antichi e nuovi mestieri
Noasca
Le forme del paesaggio
Ribordone
la cultura e le tradizioni religiose
Ronco Canavese
Tradizioni e biodiversità in una valle fantastica

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Parco nazionale del Gran Paradiso, https://canaveselab.it/parco-nazionale-gran-paradiso/