Pavone Canavese

Pavun

 

Benvenuti a Pavone Canavese

Il Castello, il ricetto con le Ferie Medievali e la Paraj Auta 

Cosa fare


Arrivando in macchina si può parcheggiare in piazza del Municipio e qui si trova la Parrocchiale di Sant'Andrea Apostolo, al cui interno è conservato l’organo costruito a metà Ottocento da Felice Bossi e suo figlio Giacomo.

Una breve passeggiata tra le strette vie medievali del ricetto (rusèt) del centro storico, dove il tempo sembra essersi fermato, conduce all’attrazione del borgo canavesano: il Castello.

Il Castello di Pavone Canavese è considerato uno dei più scenografici e fiabeschi castelli del mondo; il suo aspetto attuale è merito dell'ottocentesco restauro realizzato dall'architetto Alfredo d'Andrade, artefice del Borgo Medioevale di Torino per l’Esposizione Generale Italiana del 1884.

Leggi di più

Ma Pavone ha un’origine molto antica infatti sul Brich Appareglio, collina rocciosa chiamata Paraj Auta in piemontese, il cui significato letterale è “Parete Alta”, si trova uno dei siti protostorici più importanti del Canavese; qui sono state ritrovate tracce d’insediamenti umani risalenti all’età del Bronzo. Oggi, percorrendo il sentiero della Paraj Auta, si possono vedere diverse rocce con piccole incisioni rupestri a forma di coppelle.

BORGATE
  • Chiusellaro
  • Verna
  • Dossi
  • Quilico

Attrazioni principali


  • Castello di Pavone
  • Paraj Auta
  • Le Ferie Medievali
  • Campagna di Pavone
  • Castello di Pavone

    Il castello si è guadagnato l'aggettivo di 'fortunato' perché una leggenda vuole che trasmetta fortuna, amore e prosperità a chi lo visita. Restaurato da D'Andrade, riprende le linee architettoniche degli edifici medievali piemontesi nelle torri quadrate, le mura merlate, l'arioso cortile con pozzo e il giardino. Oggi è sede di un hotel 4 stelle, ristorante e centro congressi.

  • Paraj Auta

    Il sentiero della Paraj Auta, per chi ama le escursioni, permette di ammirare il panorama dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea. Durante il percorso si possono vedere alcune rocce con  incisioni rupestri databili all'età del ferro.

  • Le Ferie Medievali

    Cavalieri, che si scontrano in duelli, e damigelle, che assistono alle giostre, per l'appuntamento annuale con le Ferie Medievali.

  • Campagna di Pavone

    Da diverse strade bianche, che percorrono la campagna nei dintorni del paese, è possibile ammirare la Serra d’Ivrea, le montagne, gli animali delle fattorie e praticare diverse attività outdoor come il nordic walking, la mountain bike, passeggiare a cavallo...

Prossimi eventi


I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Pavone Canavese, https://canaveselab.it/pavone-canavese/