Torna la Festa dei Nocciolini di Chivasso

Scritto il 22 Settembre 2020

La 24esima edizione della Festa dei Nocciolini di Chivasso si terrà da venerdì 25 a domenica 27 Settembre nel centro di Chivasso.

I piccoli dolci a base di meringa e nocciole piemontesi ideati nella cittadina a metà dell’800 sono i protagonisti della manifestazione nata da un’idea dell’Ascom locale nel 1995.

Tre giorni ricchi di avvenimenti nel cuore della città: Street Food in Via Po, la Mostra Mercato delle eccellenze gastronomiche piemontesi ed italiane in Via Torino, Piazza della Repubblica sarà lo scenario dell’area dedicata alla Food Experience dove si svolgeranno laboratori, degustazioni guidate e show cooking con ristoratori locali che delizieranno il pubblico con le loro proposte culinarie.

Alle ore 11.00 di Sabato 26 è prevista l’Inaugurazione ufficiale della Festa, sempre sabato nel pomeriggio Laboratorio di Pasticceria con i produttori dei Nocciolini e il primo dei tre appuntamenti con i Maestri del Gusto di Torino e Provincia e le loro eccellenze agroalimentari, mentre i due successivi sono previsti per domenica 27.

Paolo Massobrio, giornalista enogastronomico di fama nazionale, sarà il testimonial dell’evento e condurrà diversi momenti nella giornata di Domenica 27, come la Premiazione del “Nocciolino d’oro e del Nocciolino d’Tola“, premio dato dall’Ascom a personaggi chivassesi che si sono distinti in ambito imprenditoriale e/o sociale sul territorio. Quest’anno il Nocciolino d’Oro è stato assegnato ad Augusto Gaglio, imprenditore storico del commercio di auto chivassesi, mentre il Nocciolino d’Tola andrà al dott. Bruno Borsano in qualità di Presidente della Croce Rossa Chivasso, come ringraziamento a nome di tutti per il loro impegno durante l’emergenza legata alla Pandemia.

Alle ore 18.00 il Talk Show “Nocciolini e Nocciole: un legame che si va consolidando”, un interessante spunto sul legame tra i prodotti agricoli del territorio chivassese e le nostre eccellenze enogastronomiche, chiuderà la manifestazione.



Festa dei Nocciolini è un evento sicuro. L’organizzazione si premura di far seguire con rispetto le normative anti-contagio, che comportano l’obbligo di indossare la mascherina, una frequente igienizzazione delle mani e il mantenimento della distanza interpersonale di almeno un metro. Nata dopo l’alluvione del 1994, che abbatté il ponte sul Po e mise in ginocchio il commercio cittadino, dalla volontà di Ascom di mettere il focus sulle attività commerciali di Chivasso partendo dal prodotto tipico che identificava la città non solo in Piemonte, ma anche in tutta Italia, i Nocciolini. Oggi, come allora” sottolinea il Presidente Ascom Chivasso Giovanni Campanino, “il Direttivo dell’Ascom di Chivasso ha fortemente voluto che la Festa dei Nocciolini venisse organizzata, nonostante la difficoltà ad organizzare un Evento che rispetti i protocolli anticovid.” Continua il Presidente  Campanino “Le attività economiche e commerciali quest’anno stanno vivendo un periodo molto difficile, ma la volontà della maggioranza degli imprenditori del commercio è quella di rimboccarsi le maniche e ripartire. Quindi la Festa dei Nocciolini 2020 vuole proprio testimoniare questo sentimento di riscatto del commercio chivassese, vuole aprire la città ai visitatori per tornare a respirare un po’ di sana normalità, stimolare lo shopping e permettere di gustare i nostri deliziosi dolcetti a base di nocciola. Naturalmente nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza.”

I nostri servizi

Area Riservata

2020 © CanaveseLab3.0 di Scagnolari Sonia - P.IVA IT11971220014 - Tutti i diritti riservati
X
X
Condividi con un amico
Ti invio questo link perchè penso possa interessarti.

Torna la Festa dei Nocciolini di Chivasso, https://canaveselab.it/torna-la-festa-dei-nocciolini-di-chivasso/